Un unico film per Avengers: Infinity War

Non ci satrà una seconda parte per l’attesissimo Avengers: Infinity War

Diversamente da quanto era stato affermato il 24 ottobre 2014, il terzo capitolo dedicato agli straordinari supereroi Marvel non sarà una pellicola divisa in due parti. Infatti Avengers: Infinity War, che arriverà  al  cinema il 4 maggio 2018, non sarà seguita da una seconda parte bensì da un vero e proprio sequel annunciato per il 3 maggio 2019 sempre diretto da i fratelli Russo.

Le riprese di Avengers: Infinity War inizieranno a fine anno mentre a coordinare la sceneggiatura ci saranno Christopher Marcus e Stephen McFeely che hanno affermato in merito ai due prossimi progetti targati Marvel:

«Siamo al lavori su diverse bozze. Siamo alla terza per il primo film e alla seconda per il secondo. Le stiamo scrivendo contemporaneamente ed insieme, per quanto ci sia possibile. Un giorno stiamo lavorando a una, ma non è detto che il giorno dopo, o la settimana seguente, non ci troverai a lavorare a quella dopo. E poi ovvio ci stanno arrivando un sacco di commenti e la produzione sta nascendo quindi ci vengono fatti dei cambiamenti, tipo “la cosa che starà lì non è una porta ma una finestra quindi modificatela” oppure “Non andremo in questa città ora, ma in questa”. Tutto ciò accade tutti i giorni, costantemente, e succederà ancora per i prossimi mesi».

E sempre i due sceneggiatori riguardo all’adattamento dei personaggi a questi due nuovi film sugli Avengers:

«Quando siamo in riunione con i fratelli Russo e alcuni executive della Marvel, abbiamo davanti un muro dove ogni personaggio ha la sua carta, come nelle figurine, e divisi tra i due film ci sono i personaggi ancora vivi nell’Universo Marvel».

 

 

 

Irene Sciamanna

La passione per il cinema e la lettura mi hanno accompagnata fin dalla tenera età regalandomi forti emozioni e aiutandomi nel percorso di crescita emotiva e personale.