Spada #1 [Recensione]

La nostra recensione sul primo volume della serie Spada pubblicata dalla casa editrice Shockdom.

Spada è una serie creata dal giovane fumettista milanese Alexander Tripood, vincitore nel 2014 del primo premio del Contest Fumetti organizzato da Scuola Comics con la sua opera precedente, Silent Moebius. In questo nuovo lavoro prodotto prima in modo autonomo e poi pubblicato nel 2016 dalla casa editrice Shockdom, l’autore ci porta tra le strade di Anghyburg dove Watt, un corriere che lavora per l’azienda di commercio elettronico Knightzon, incontrerà inaspettatamente Spada un senzatetto a conoscenza di importanti segreti di una grande organizzazione criminale, che romperà la sua tranquillità e routine trascinandolo in diversi guai.

Una grafica incredibile

Ho trovato questo primo volume della seria Spada coinvolgente e piacevole soprattutto dal punto di vista estetico. Sono rimasta affascinata e incantata dal tratto delicato e d’impatto del giovane autore classe 1987 Alexander Tripood che ci porta in un mondo futuristico creato con la morbidezza e la luminosità dell’acquerello. La città Anghyburg è un piccolo gioiello che risente di diverse influenze artistiche dove antico e moderno si fondono dando vita a scorci incredibili e degni dei migliori artwork videoludici. Ogni atmosfera è costruita con innegabile maestria sfruttando a pieno la potenzialità della tecnica pittorica con leggere e trasparenti velature di colore. La stessa cura è usata nella resa anatomica dei personaggi le cui fisionomie semplici e schematiche rimandano allo stile dei manga giapponesi.

Per quanto riguarda la sceneggiatura l’autore si dimostra abile a gestire cambi scena e flashback riuscendo a dare vita ad una narrazione semplice ma efficace che cattura con scene d’azione concitate alternate a momenti divertenti che alleggeriscono il tono dell’opera rendendolo più fresco. Un primo volume quindi accattivante che è riuscito nell’intento di suscitare interesse nel lettore lasciandolo con il desiderio di continuare a seguire questa avventura che si prospetta densa di contenuti e di azione. Molti interrogativi infatti sono rimasti aperti dall’oscuro passato di Spada, lo strano senzatetto dalle capacità fuori dal comune, agli intrighi e misteri dell’organizzazione criminale che controlla la città. Non resta quindi che attendere l’uscita del secondo volume già in lavorazione.

Senza dilungarmi troppo concludo consigliandovi di acquistare l’opera valorizzata da un formato grande e cartonato che riesce perfettamente a dare risalto alla bellezza e alla cromia delle tavole.

Spada# 1 è disponibile in fumetteria o sullo store online della casa editrice Shockdom.

VOTO: 7,5

Giulia Aversente

Appassionata di arte, amante di fumetti, affamata di libri e divoratrice di film...