Sony: Il vero rivale è il PC

Il capo di Sony Interactive Entertainment, Andrew House, ha recentemente rilasciato un intervista al giornale inglese The Guardian, spiegando che lo scopo con cui è stata rilasciata PlayStation 4 Pro non è quello di rispondere a Microsoft e alla loro nuova console, Scorpio, ma quella di trattenere i giocatori che migrano verso il PC con il passare del ciclo vitale delle console.

houseps4

“Ho letto dei dati che mi hanno profondamente colpito. Mostravano come a metà del ciclo di vita delle console i giocatori che vogliono la migliore esperienza grafica possibile iniziano a migrare verso il PC, perché solo lì possono averla. Noi miriamo a tenere queste persone nel nostro ecosistema dando loro il meglio in fatto di performance e qualità grafica.” 

Questo quanto espresso da House durante il confronto, dichiarazione che mostra grande sicurezza da parte di Sony nel suo nuovo prodotto, che approderà nei negozi il 10 Novembre al prezzo di 409.99€.

 


Secondo voi potrà la nuova console riuscire nell’intento? O pensate che Sony dovrebbe prima concentrarsi sugli attuali 40 milioni di possessori di PS4?

 

Vi lasciamo il link all’intervista:

https://www.theguardian.com/technology/2016/sep/08/playstation-boss-andrew-house-ps4-pro-our-approach-isnt-reactive-this-time-around

LordStriker

Uomo di mondo nato alla fine degli anni 80, annovera tra i suoi interessi viaggiare, storia rinascimentale, cinema e boardgame, ma la vera passione è quella per i videogiochi. Iniziata sulle polverose tastiere di un Amiga A500 prosegue indisturbata da allora, bruciando neuroni in quantità industriale e regalando miriadi sogni ad occhi aperti