Galaxy S5: sensore di impronte digitali e tasto home assente

Solo ieri abbiamo appreso qualcosa in più sull’interfaccia utente del nuovo Galaxy S5, e già oggi ci ritroviamo a parlare di altre feature del telefono intelligente, ossia Tasto Home fisico assente e Sensore di impronte digitali OnScreen.

sensore

Partiamo da quest’ultima notizia, che è molto interessante poiché riguarda una tecnologia tutta nuova, che vuole il sensore di impronte digitali agli angoli dello schermo, esattamente quelli bassi rispettivamente sul lato destro e sinistro.

La casa sudcoreana avrebbe voluto porli direttamente all’interno dello schermo ma ci sono ancora problemi di natura tecnica da risolvere, che probabilmente saranno scavalcati con il nuovo Note 4.

Proprio a proposito dello schermo del Galaxy s5 bisogna puntualizzare che anche questo sarà particolare, poiché saranno eliminati due strati per aumentare a dismisura la sensibilità, e questo permetterà di usare il terminale anche coni guanti. L’unico punto dolente però riguarda ovviamente la resistenza di questo ipotetico schermo.

Il tasto HOME

Adesso passiamo alla questione tasto home, il quale non dovrebbe più essere fisico per lasciare spazio ad uno schermo decisamente più ampio e con tecnologia zero bezels, che permetterà allo schermo del Galaxy s5 di occupare praticamente tutto lo spazio a disposizione.

Jerry Galipò

Ragazzo instradato nella medicina ma infervorato per la tecnologia, soprattutto mobile. Mi occuperò, solo per voi, soprattutto di possibili nuovi gioielli tecnologici che arriveranno più in la, di Windows, ma soprattutto di mie idee che cercherò di trasmettere per una visione a tutto tondo della tecnologi che STIAMO vivendo