Recensione The Selection di Kiera Cass

The_Selection_book_cover

Titolo: The Selection(#1 della serie “The Selection”)

Autrice: Kiera Cass

Casa Editrice: Sperling & Kupfer

Pagine: 298

Prezzo: €17,90

Data uscita: 12/03/2013

Sull’autrice:20140827101032741448i

Kiera Cass, autrice della serie The Selection, bestseller n.1 del New York Times, si è laureata alla Redford University e vive a Christiansburg in Virginia, con la famiglia. In tutta la sua vita ha baciato più o meno quattordici ragazzi: sfortunatamente, nessuno di loro era un principe.

 

The Selection è il primo libro della serie omonima, è scritto da Kiera Cass e appartiene al genere dei romanzi distopici. Per essere più chiari il termine “distopico” deriva da “distopìa” ossia la descrizione di una società immaginaria altamente indesiderabile o spaventosa; insomma il contrario di una “utopìa”. Esempi di romanzi distopici sono la serie Hunger Games di Suzanne Collins e la serie Divergent di Veronica Roth.

Il romanzo è ambientato in un’epoca futura ad Illèa, un regno creatosi a seguito della Quarta Guerra Mondiale, nella provincia della Carolina. La popolazione è suddivisa in caste, dalla Uno (a cui appartiene la nobiltà) alla Otto (a cui appartengono i reietti, persone estremamente povere). La protagonista è America Singer, artista e figlia di artisti, appartiene alla casta numero Cinque quindi la sua famiglia non vive in una condizione agiata, tutt’altro. Tutto è destinato a cambiare quando America riceve la proposta di partecipazione alla famosa Selezione. La Selezione è un reality show attraverso cui il principe di Illèa sceglie tra 35 ragazze del regno la sua futura moglie e regina. Questa è una grandissima opportunità per America se non fosse che è follemente innamorata di Aspen, un Sei. La loro è una relazione clandestina che dura ormai da due anni. Aspen è consapevole del fatto che lui non potrà mai prendersi davvero cura di America, non potrà mai garantirle un futuro agiato, quindi la spinge a partecipare e, una sera, la lascia. America, con grande disappunto, viene inaspettatamente scelta tra le 35 ragazze e, con il cuore infranto, arriva a palazzo. Decide che cercherà di rimanere più a lungo possibile nel reality principalmente per aiutare la sua famiglia, infatti durante la sua permanenza i suoi genitori riceveranno denaro e acquisiranno popolarità, e per stare lontana da Aspen. I suoi progetti però sono destinati a cambiare. Non si sarebbe mai aspettata che il principe Maxon s’interessasse a lei come non si sarebbe aspettata che dietro quell’apparenza rigida e formale si nascondesse un ragazzo dolce, sensibile e gentile che le avrebbe fatto dimenticare le sue pene d’amore!

Non nascondo che ero un po’ scettica riguardo la storia di questo romanzo perché proprio sulla falsariga di Hunger Games e Divergent. Insomma credevo che mi fossi annoiata dopo le prime pagine, avevo paura che mi trovassi davanti una storia trita e ritrita ma comunque ho voluto dargli fiducia e mi sono detta “se ha venduto 3,5 milioni di copie, ci sarà un motivo!”. Il libro è scritto in modo semplice, scorrevole e la storia è avvincente. Mi è piaciuto soprattutto dal momento in cui America arriva a palazzo e inizia ad indossare una serie di abiti uno più bello dell’altro che le confezionano le sue tre cameriere personali! Ci sono scene davvero divertenti che riguardano la protagonista, la maggior parte scaturite dalla sua convinzione di voler rimanere sé stessa nonostante questa Selezione la abbia fatta avanzare da una Cinque a una Tre e quindi dovrebbe avere un certo contegno soprattutto nei riguardi del principe Maxon. Ci saranno diversi colpi di scena ed è interessante il triangolo amoroso America-Maxon-Aspen perché se è vero che Maxon è molto premuroso, maturo, gentile (e…beh…è il principe), Aspen è il primo amore di America e il detto recita che “il primo amore non si dimentica mai”. Personalmente, faccio il tifo per Maxon (alto, biondo, occhi scuri) anche se Aspen (alto, moro, occhi verdi) mi affascina…

Insomma consiglio la lettura a chi ama proiettarsi in un mondo di principesse, abiti stupendi e tanto romanticismo! Buona lettura!

Voto: 3,5/5

La Serie “The Selection” è composta da:

  • The Queen #0.4 (novella che racconta come si sono conosciuti la regina Amberly e il re Clarkson)
  • The Prince #0.5 (novella dal punto di vista di Maxon)
  • The Selection #1
  • The Elite #2
  • The Guard #2.5 (novella dal punto di vista di Aspen)
  • The Favorite #2.6 (novella dal punto di vista di Marlee)
  • The One #3
  • The Epilogue #3.1
  • The Heir #4
  • Senza Titolo – 2016

Vi lascio il video del backstage con le bellissime modelle che hanno posato per la copertina dei libri della serie!

Chiara Montani

Ragazza con una passione smisurata per la lettura. Il mio uomo ideale dovrebbe regalarmi un'immensa biblioteca tipo "La bella e la bestia", sarei la donna più felice del mondo! Al momento mi accontento dei libri che ho nella mia camera e vi assicuro che sono tantissimi! Diventare una bookblogger è uno dei miei sogni... ma spero sempre nel riccone che mi regala una biblioteca!