Recensione Final Fantasy Brave Exvius

 

Final Fantasy Brave Exvius è un gioco Square Enix da poco approdato sugli store Apple e Android.

Parliamo, infatti, di un gioco per dispositivi mobile completamente gratuito – ma che offre pacchetti speciali a pagamento.

La fantasia per cellulari si presenta in maniera eccezionale, sebbene la storia non mostri, nulla di innovativo.

Seguiamo le vicende di Rain, cavaliere di Grandshelt, e Lasswell , amico fraterno di Rain.
Durante un viaggio verso casa, l’aeronave dei due amici subisce un attacco da parte di alcuni mostri.

I due incontrano una misteriosa ragazza rinchiusa in un cristallo che chiede loro di controllare un tempio.
L’impulsivo Rain non ascolta il consiglio del più saggio e pacato Lassweel, e si dirige al tempio dove un misterioso cavaliere distrugge il Cristallo che proteggeva la zona.

Gli amici vengono ridotti in fin di vita dal nemico, ma salvati dalla misteriosa ragazza che dona loro il potere delle Visioni.
I ragazzi potranno ora evocare eroi di altri tempi e altri mondi che li sosterranno nel loro viaggio per la salvezza del pianeta.

 

Esplorazione e sistema di combattimento

Menu di gioco
Menu di gioco

Come in ogni Final Fantasy, anche in questo capitolo alterneremo fasi di combattimento a fasi esplorative.
Le mappe dei dungeon e delle città soddisfano le esigenze dei giocatori di gdr, essendo abbastanza vaste e presentando luoghi segreti e raggiungibili solo prestando attenzione.
Decisamente piacevole è gironzolare nelle città, dove potremo effettuare acquisti e ricevere quest secondarie parlando con gli NPC.

Npc e quest secondarie
Npc e quest secondarie

Durante i combattimenti ci troveremo a dover affrontare più fasi da completare per ottenere il loot.

Lo scontro è a turni, e potremo schierare 5 dei nostri eroi, più un sesto evocabile.
Evocare il sesto pg, ovvero il personaggio di un altro giocatore, avrà un doppio vantaggio: non solo avremo sostegno nello scontro, ma otterremo anche dei punti spendibili per evocare nuovi eroi da far unire al nostro party.

Schermata di combattimento
Schermata di combattimento

Non appena il combattimento avrà inizio, potremo decidere quale azione far compiere ai nostri eroi: attacco, magia, uso di un oggetto, difesa.
L’azione verrà svolta solo nel momento in cui cliccheremo nuovamente sul personaggio, per poter compiere combo devastanti.
Avremo quindi la possibilità di scegliere la nostra strategia con calma, per poi attivare i comandi su ogni pg.
Compiendo attacchi riempiremo la barra “limit” dei nostri personaggi, e potremo decidere quando utilizzarne il devastante attacco.

Come ogni Final Fantasy che si rispetti, anche in questo capitolo avremo la possibilità di evocare gli Esper.
Pronti a darci man forte, gli Esper potranno essere evocati una volta riempita l’apposita barra.
Anch’essi presentano dei livelli, e, trovando gli appositi oggetti, potremo potenziarli.

Siren

Una pecca di questo gioco, come lo è per molti altri capitoli mobile, è la presenza di punti vita per accedere agli scontri.
Una volta finiti questi punti, bisognerà aspettare del tempo per farli ricaricare o spendere 100 cristalli per riottenerli subito.

Upgrade dei personaggi

Una delle fasi chiave di gioco sarà quella di sviluppo dei nostri eroi e della creazione di nuove armi e magie.
Per far salire velocemente di livello i nostri eroi, dovremo evocare nuovi eroi!
“Pagando” in cristalli, punti amici o con gli speciali ticket , otterremo altri personaggi che potremo “fondere “ con i nostri eroi.
In più, ottenendo i Kyactus d’argento e fondendoli con il nostro personaggio, il livello salirà velocemente.

Eroi evocabili nel party
Eroi evocabili nel party

Raggiunto il livello 30 di un pg, sarà possibile “ risvegliarlo” utilizzando appositi materiali che potremo trovare esplorando i dungeon.
Una volta “risvegliato” l’eroe, egli tornerà al livello 1, ma il livello massimo sa raggiungere sarà più alto.
Inoltre la rarità del pg aumenterà di grado.
brave-exvius brave-exvius-2brave-exvius-3

Le nostre unità potranno anche essere vendute per ottenere gil. Potremo infatti evocare delle tartarughe dorate a questo scopo.

L’equipaggiamento per gli eroi potrà essere acquistato con i gil nei negozi, droppato dai mostri, trovato durante le esplorazioni o craftato tramite la forgia.
In questo ultimo caso sono, naturalmente, richiesti materiali particolari.

Dove trovo il gioco?

Potete scaricare il gioco gratuitamente negli store Google Play e Apple
Sito ufficiale: https://finalfantasyexvius.com/

Pro

– Jrpg con sistema di combattimento a turni;
– Possibilità di evocare eroi di tutte le saghe di Final Fantasy;
– Esplorazione divertente.

Contro

– Il gioco funziona solo online;
– Finite le vite si deve aspettare o utilizzare cristalli;
– Drop rate di eroi forti troppo basso;
– Il gioco è in lingua inglese (per certi versi questo è un pro!)

Voto

8/10

 

Visions—Storied heroes whose dreams transcend even death
Lapis—A world of crystals and the visions within
By the light of the crystals, a realm flourished. But now, a shadow falls…
Their world on the edge of ruin, two knights set out to drive back the shadows…
Let a new tale of crystals and heroes begin!
Crystals, heroes and high adventure
As legendary warriors join forces across time and space
Are you the hero of light we seek?

Michela Mirra

Laureata in marketing, da sempre appassionata di videogiochi, manga, anime, fumetti e cinema. Ama gli horror e la fantascienza, e quando può si diletta con disegno e lettura."Coloro che sognano ad occhi aperti sanno molte più cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte." Poe