Pure Li-Fi: la luce per trasmettere le informazioni

Al Mobile World Congress 2014 le innovazioni non mancano, con la riproposta di una tecnologia di cui abbiamo già parlato, che però adesso si aggiorna alla versione 2.0.

pureLa Tecnologia Pure Li-Fi è un passo avanti di quella già vista qualche tempo fa, che si prometteva di diffondere le informazioni attraverso lo spettro visibile della luce.

Ovviamente a quel tempo la tecnologia era ancora aspra, ma oggi veniamo a conoscenza del fatto che passi avanti si sono fatti, soprattutto nell’ambito della precisione, infatti adesso il modulo ricevitore da collegare al dispositivo con cui si vuole “leggere” la luce riesce a discriminare quale tipo di luce deve decifrare.

La prova cardine è rappresentata dalla trasmissione di un segnale video alla televisione, che viene subito interrotto quando si pone un ostacolo tra sorgente e ricevitore, che comunque nel caso sia in movimento riesce ad agganciare il segnale in maniera impeccabile.

Jerry Galipò

Ragazzo instradato nella medicina ma infervorato per la tecnologia, soprattutto mobile. Mi occuperò, solo per voi, soprattutto di possibili nuovi gioielli tecnologici che arriveranno più in la, di Windows, ma soprattutto di mie idee che cercherò di trasmettere per una visione a tutto tondo della tecnologi che STIAMO vivendo