Playstation VR anteprima

Presentato alla GDC 2016 il VR di Sony

Durante un evento alla GDC 2016 di San Francisco, Sony ha finalmente annunciato prezzo e finestra di lancio di PlayStation VR, il visore per la realtà virtuale da collegare a PlayStation 4.

Il dispositivo arriverà nei negozi a ottobre e costerà 399 euro.

Inoltre la confezione di PlayStation VR non conterrà PlayStation Move e PlayStation Camera, periferiche caldamente consigliate per avere l’esperienza migliore della realtà virtuale. Ovviamente questi ulteriori componenti dovrete acquistarli a parte, e ciò farà lievitare leggermente il prezzo del tutto.

Sono parecchi i team, nipponici e non, attualmente al lavoro su progetti in arrivo su PlayStation VR, come annunciato da Sony nel corso della GDC 2016.

Sono tutti riassunti nell’immagine riportata qua sotto, e tra i vari marchi si riconoscono, in particolare: Sega, Atlus, Capcom, Koei Tecmo, Grasshopper, Square Enix, Bandai Namco, From Software, Marvelous, Level-5, Arc System Works e tanti altri.

playstation-vr-house-software

 

Le premesse sembrano quindi valide. Un buon supporto dalle software house e un prezzo relativamente contenuto. Bisognerà vedere se Playstation VR verrà supportato su vari ed eventuali titoli tripla A o si limiterà a giochi nati a creati solo per il visore Sony, quindi fini a se stessi.  Un po di scetticismo c’è. Dopotutto se si pensa alla potenza di calcolo necessaria per far girare una grafica “moderna” su un visore a realtà virtuale, vengono non pochi dubbi che Playastation 4 possa riuscire in tale impresa, forse troppo ardua per le sue capacità computazionali. Staremo dunque a vedere.

Nel frattempo godetevi questo trailer sui possibili giochi in uscita per la periferica.

 

Valerio Aversente

Cultore videoludico fin dalla giovane età. Nato a pane e Final Fantasy mentre faceva due spari anche su DOOM. Reputo il videogame la nuova forma di arte interattiva, solo il tempo mi darà vera ragione al riguardo. Sculaccia Pinguini su commissione, previo pagamento anticipato.Tidus amerà per sempre la sua Yuna.