PlayStation Plus: Sony annuncia i titoli gratuiti di ottobre

Sony ha annunciato i titoli gratuiti del mese di ottobre per i possessori di PlayStation Plus.

Si parte da un gioco che non  necessita di presentazioni: Resident Evil.
La versione rimasterizzata in HD per PS4 del gioco non lascerà gli appassionati della saga delusi.
Per chi ancora non ha avuto la possibilità di giocare i capitoli della magnifica saga zombie, ora è il momento ideale per iniziarla!
Un’ottimo passatempo in attesa del nuovo capitolo, Resident Evil 7.

Trailer di Resident Evil Remastered

Il seconodo titolo proposto da Sony per PlayStation 4 è Transformers Devastation.

Un action/hack and slash che strizza l’occhio alla serie animata, con colori vivaci e combattimenti dinamici.
Pronti a guidare Optimus Prime, Bumblee ed altri Autobot nella loro battaglia contro Decepticons and Insecticons?

Trailer di Transformers: Devastation

I possessori di PlayStation 3 potranno provare la guida acrobatica di Mad Riders!
3 modalità multiplayer, fino a 12 giocatori connessi, e 45 piste sono i punti forti di questo folle gioco di corse!

Trailer di Mad Riders

Passiamo ad un titolo più visionario.
Il secondo gioco proposto per utenti PS3 è From Dust.
Impersonando una divinità, potremo controllare gli elementi – acqua, terra e lava – modificando la nostra terra per permettere a tribù nomadi di sopravvivere.

Trailer di From Dust

Su PlayStation Vita propone un gioco otome .
Code: Realize- Guardian of Ribirth è una visual novel nipponica per i più romantici.

Trailer di Code: Realize – Guardian of Rebirth

Dulcis in fundo, i possessori di una PS Vita potranno godersi un gioco profondo e malinconico.
Actual Sunlight è una piccola chicca: un’opera narrata, che affronta argomenti quali depressione e suicido.
E lo fa in modo eccellente.

 

Michela Mirra

Laureata in marketing, da sempre appassionata di videogiochi, manga, anime, fumetti e cinema. Ama gli horror e la fantascienza, e quando può si diletta con disegno e lettura."Coloro che sognano ad occhi aperti sanno molte più cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte." Poe