“Per il nostro Samsung S5 torneremo alle origini”

Avete letto benissimo, questa è una dichiarazione che Samsung ha rilasciato durante una intervista in cui veniva chiesto cosa sarà del futuro della azienda in ambito mobile, e in questo ambito non si può parlare di nulla se non dei suoi top di gamma, ovvero la linea “S” e “Note”.

Samsung-Galaxy-S6E proprio questi sono i protagonisti delle news di questo articolo, partendo dal Galaxy S5 è doveroso dare qualche dettaglio in più proprio rispetto alla frase di inizio articolo. Per quanto riguarda questo terminale infatti Samsung ha raccolto tutto lo scontento dei suoi clienti riguardo al design troppo simile all’S3 e ne ha concluso che la soluzione era partire dalle basi, promettendo un design mai visto nella linea dei suoi smartphone.

Passando alla linea Note, l’azienda sudcoreana ha apprezzato il fatto che il Note 3 è stato considerato da più parti il miglior dispositivo per coloro che chiedono molto dal proprio telefono intelligente. Proprio per questo l’azienda ha deciso di puntare tutto proprio sul Galaxy Note 4, dichiarando che potrebbero addirittura optare per uno schermo a 3 lati, volto a garantire una ottima visuale da diverse angolazioni. Continua L’azienda dicendo che “questo dispositivo sarà il top delle nostre offerte, dedicato a tutti coloro che non sono spaventati dall’investire del denaro in più per uno smartphone di altissimo livello”.

Samsung sta facendo davvero bene in questo periodo riuscendo a convertire molti utenti al suo brand…con questi nuovi investimenti riuscirà l’azienda a chiudere il cerchio? A voi (consumatori) l’ardua sentenza.

Jerry Galipò

Ragazzo instradato nella medicina ma infervorato per la tecnologia, soprattutto mobile. Mi occuperò, solo per voi, soprattutto di possibili nuovi gioielli tecnologici che arriveranno più in la, di Windows, ma soprattutto di mie idee che cercherò di trasmettere per una visione a tutto tondo della tecnologi che STIAMO vivendo