Oscar 2016 – Le quote dei Bookmakers

Chi vincerà l’Oscar?

Manca ormai pochissimo alla più importante cerimonia di premiazione del mondo del Cinema. La celebre “Notte degli Oscar” si svolgerà infatti al Dolby Theatre di Hollywood nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 febbraio.

Tuttavia, gli scrutini per decidere chi saranno i vincitori dell’88esima edizione del maggior premio cinematografico a livello planetario, sono già iniziati.
Precisamente, il 12 febbraio sono iniziate le votazioni finali da parte dei membri dell’Academy, i quali saranno chiamati ad esprimere le loro valutazioni esattamente il 23 febbraio.
Come accade ormai per qualunque evento in grado di catalizzare le attenzioni mediatiche, i bookmakers hanno stilato le quote riguardo i possibili vincitori.

Miglior Film

Spotlight (3)
The Revenant (1.65)
La grande scommessa (5.50)
The Martian (50)
Mad Max: fury road (100)
Room (50)
Il ponte delle spie (50)
Brooklyn (50)

Miglior attore protagonista

Leonardo Di Caprio (1.02)
Michael Fassbender (33)
Eddie Redmayne (20)
Matt Demon (66)
Brian Cranston (50)

Miglior attrice protagonista

Brie Larson (1.10)
Saorsie Ronan (9)
Cate Blanchett (33)
Jennifer Lawrence (33)
Charlotte Rampling (33)

Miglior attore non protagonista

Sylvester Stallone (1.40)
Mark Rylance (3.75)
Tom Hardy (15)
Mark Ruffalo (25)
Christian Bale (20)

Miglior attrice non protagonista

Mara Rooney (3.60)
Alicia Vikander (1.52)
Kate Winslet (3.35)
Jennifer Jason Leigh (18)
Rachel McAdams (60)

Miglior Regia

Alejandro Inarritu per “The revenant” (1.20)
Tom Mc Carthy per “Il caso spotlight” (15)
George Miller per “Mad Max: fury road” (7)
Adam McKey per “La grande scommessa” (15)
Lenny Abrahamson per “Room” (66)

Miglior film straniero

Il figlio di Saul (ungherese) (1.15)
Mustang (francese) (6.50)
El abrazo del serpiente (colombiano) (20)
Theeb (giordano) (25)
A war (danese) (25)

Miglior film d’animazione

Inside Out (1.02)
Anomalisa (15)
Shaun – Vita da pecora (20)
Quando c’era Marnie (50)
Boy and the world  (33)

Miglior colonna sonora

The hateful eight (Ennio Morricone) (1.18)
Star Wars (John Williams) (4.50)
Carol (Carte Burwell) (26)
Il ponte delle spie (Thomas Newman) (20)
Sicario (Johann Johanssonn) (50)

Dunque, stando alle suddette previsioni, praticamente tutte le più importanti statuette sembrano già indirizzate verso binari abbastanza logici.

Ma le cose andranno davvero così?
Di Caprio riuscirà finalmente a vincere il primo Oscar della sua carriera?
Inarritu riuscirà a bissare il successo dello scorso anno?
Revenant monopolizzerà la premiazione, lasciando agli altri solo le briciole? Oppure ci sarà qualche sorpresa?
E Stallone? Si prenderà un’altra standing ovation, dopo quella che gli è stata tributata ai Golden Globe?

Ci toccherà aspettare ancora un po’ per avere le risposte a queste domande.
Ad ogni modo, manca ancora quella più importante. Ovvero…
Voi scommetterete?