Mokapop Presenta #1 [Recensione]

La nostra recensione sul primo volume di “Mokapop Presenta”.

Mokapop è una comunità dedicata allo storytelling e incentrata totalmente sugli utenti. Mokapop Presenta è una raccolta di 68 pagine a colori che contiene 9 storie oceaniche tra il fantasy e l’horror che hanno coinvolto ben 20 persone tra sceneggiatori, disegnatori, coloristi e illustratori, sotto l’attenta supervisione dell’editor Marco Della Verde. Il volume, stampato anche grazie al supporto della Spectre Edizioni, è stato presentato in anteprima presso l’Arf! Festival 2016 di Roma.

Un viaggio nell’oscurità.

L’oceano, quella vasta e sterminata distesa blu che si perde all’orizzonte è il tema cardine dell’antologico Mokapop Presenta, composto da ben 9 racconti dal respiro introspettivo e sognante. Storie tragiche e intense che catturano portando il lettore a compiere un lungo viaggio nell’antro più buio dell’essere, dove abitano creature insidiose e grottesche che si nutrono avide e insaziabili dei sentimenti turpi e dei ricordi più dolorosi. Dall’oscurità però si giunge infine alla luce sinonimo di redenzione e di speranza.

Un percorso che mi ha ricordato inevitabilmente quello compiuto da Dante Alighieri nella sua Divina Commedia, quando smarrito e perso nella selva oscura, si inoltra, accompagnato dal fedele Virgilio, nelle viscere della terra per poi riemergere al cospetto delle stelle. Allo stesso modo noi siamo guidati da un team di giovani autori nel profondo del nostro animo per poi elevarci, storia dopo storia, verso una nuova consapevolezza di noi stessi. Tutto questo è Mokapop Presenta.

Non rivelerò altro lasciando a voi il gusto di assaporare tutte le 68 pagine che compongono questo volume di qualità che non ha nulla da invidiare ad altre realtà editoriali, regalando ai lettori forti emozioni e spunti di riflessione importanti.

Concludo quindi riportando titoli e autori delle 9 storie contenute nell’antologico: “L’ultima fossa” di Iacopo Calisti e Marco Montironi. “Ancestrale” di Alessio Cannova. “Pirate Tonic” di Marco Generoso e Riccardo Rubegni. “È la fine?!” di Francesco Elisei e Andea Messi. “A pesca” di Francesca Piantanida e Paolo Voto. “Penny” di Marco Orlando e Gio Amatteis. “La spedizine” di Cristiano Brignola e Andrea Opretti. “Un gesto” di Luca Pellizzola e Jay Cansone. “Light” di Marco Della Verde e Pietro Rotelli.

Invece le copertine e le illustrazione sono di: Giovanni P. Timpano, Emilio “Caccaman” Battiato e Francesco Segala.

Vi consiglio inoltre di seguire la community Mokapop, un ambiente accogliente, interessate e creativo sia per i semplici lettori che per gli esordienti in cerca di consigli e collaborazioni.

Per maggiori informazioni cliccate qui.

logo-mokapop

Giulia Aversente

Appassionata di arte, amante di fumetti, affamata di libri e divoratrice di film...