Il porto proibito

Recensione sul romanzo grafico “Il porto proibito”

Il porto proibito” è un romanzo grafico edito dalla casa editrice Bao Publishing e realizzato dalla sceneggiatrice Teresa Radice e dal disegnatore Stefano Turconi. La storia racconta di Abel un giovane naufrago privo di memoria e del suo viaggio alla ricerca della verità. Nel suo cammino incontrerà Rebecca un’avvenente prostituta dallo sguardo velato da una profonda tristezza e gli occhi rivolti verso l’immensità dell’oceano. Ad unirli sarà un segreto che si perde tra i densi flutti del mare dove si staglia evanescente il porto proibito.

porto_proibito_immagine9

Definirei quest’opera un capolavoro sotto ogni punto di vista. La storia riesce a coinvolgere ed emozionare nella sua semplicità e linearità alternando sapientemente momenti di ilarità a scene drammatiche e d’azione. I dialoghi sono intensi e profondi e si raccordano perfettamente alle immagini creando un connubio perfetto e struggente. I personaggi sono studiati egregiamente e approfonditi nella loro unicità. Soprattutto ho trovato particolarmente autentico quello di Rebecca, una donna apparentemente austera e dura ma nel profondo molto fragile e segnata da un immenso dolore che solo l’affetto per il capitano Nathan MacLeod, riesce in parte ad alleviare. La storia d’amore tra questi due personaggi è così emozionante e poetica da convincere anche il lettore più disilluso che i veri sentimenti riescono in qualche modo a travalicare ogni confine e sconfiggere persino la morte.

il porto proibito immagine 8

 

Anche la figura di Abel è ben studiata e con le sue vicende la scrittrice riesce a far riflettere sull’importanza di vivere intensamente ogni momento della vita e di godere delle persone care prima che sia troppo tardi.

Infine i disegni di Stefano Turconi  sono davvero particolari e si adattano  perfettamente al testo scritto, intensificando la carica emotiva delle scene narrate. Inoltre ho davvero apprezzato la scelta di non colorare le tavole lasciando così alla matita la libertà di esprimersi nella sua semplicità vibrante.

Spiegate quindi le vele e lasciatevi trasportare da questa meravigliosa avventura!

il porto proibito immagine 7

VOTO: 9

Giulia Aversente

Appassionata di arte, amante di fumetti, affamata di libri e divoratrice di film...