I giochi di Google Play che forse non conoscevi!

Eccoci nella seconda parte della rubrica dedicata ai giochi mobile consigliati per Android. Sono stati tanti i titoli provati durante queste settimane e, con non poca difficoltà ho trovato quelle che sono le app più interessanti e innovative da provare assolutamente. I giochi che troverete qui in basso sono posizionati in ordine casuale. Partiamo con il primo titolo!

Cytus

cytus

Cytus mi ha stregato. Finalmente un Rhythmgame degno di essere chiamato tale. Sviluppato da Rayark Inc, questo titolo vi porterà in un mondo futuristico dove le menti degli esseri umani sono trasferite all’interno di intelligenze artificiali. Questo viaggio sarà diviso in numerosi capitoli, ognuno contenente un numero definito di canzoni (si contano circa 200 e + brani). Il gameplay è molto semplice, all’interno del nostro schermo vedremo una linea orizzontale alzarsi ed abbassarsi a seconda della velocità del brano. Nel mentre compariranno dei piccoli cerchi che andranno premuti nel momento in cui passerà sopra questa linea. Ogni brano ha due diversi tipi di difficoltà: il livello “Easy” e il livello “Hard” per i giocatori più esperti. Non mento quando dico che a livello “Hard”, Cytus sa essere davvero complesso.

Se avete la passione per la musica e vi piacciono i Rhythm-game stile orientale, Cytus è il gioco che fa per voi!

A Blind Legend

a-blind-legend

Fate attenzione ragazzi, ci troviamo davanti ad un gioco davvero davvero innovativo…ed è a portata di cellulare. A Blind Legend, gioco sviluppato da DOWINO, racconta le avventure di un guerriero cieco, Edward Blake, che con l’aiuto della figlia Louise dovrà farsi strada tra le trappole e i misteri del regno di Castello Alto. Cosa rende “A Blind Legend” innovativo? La possibilità di poterlo giocare senza avere davanti nessuna immagine, o meglio, l’immagine c’è ma è uno sfondo nero. Questo perché il gioco è stato pensato per essere fruibile sia da vedenti che non. Come potremo giocare? La risposta è semplice, ascoltando i rumori dell’ambiente circostante e muovendoci tramite un cursore presente sullo schermo. Il gioco consiglia di indossare delle cuffie per entrare al 100% nell’avventura. A Blind Legend offre delle meccaniche fuori dall’ordinario ed è sicuramente da provare!

ThereIsNoGame

there-is-no-game

Anche qui ci troviamo davanti ad un titolo fuori dall’ordinario. ThereIsNoGame è un gioco sviluppato da KaMiZoTo. Se andate sulle info del gioco, leggerete proprio questo:

“Non c’è un gioco. Non c’è niente da fare.”

Questo è quello di cui il titolo cercherà di convincervi. Ci sarà un narratore che ad ogni vostra scelta reagirà di conseguenza. Avete presente “The Stanley Parable”? Questo gioco ha la somiglianza di essere anche lui un meta-gioco, ovvero di comunicare direttamente con il giocatore. Fidatevi, il gioco c’è, e non potete immaginare di quanto sia geniale. Non ha una durata eccessivamente lunga, ma dovete assolutamente provarlo.

Kintsukuroi

kintsukuroi

Kintsukuroi è un gioco semplice e rilassante. Lo scopo di questo titolo è quello di riparare delle ciotole di ceramica dallo stile orientale. Il numero dei livello rappresenta il numero delle ciotole da aggiustare. Non sono moltissimi, ma ne vale comunque la pena. Roteando i vari pezzi e posizionandoli nella posizione giusta, daremo forma alle antiche ciotole distrutte. Il tutto è accompagnato da una musica rilassante. Un gioco privo di difficoltà ma consigliatissimo per momenti di relax.

Easy Adventure

easy-adventure

Un gioco davvero carino ed originale. Easy Adventure ci porterà a vivere nei panni di avventuriero che, stanco di vivere storie difficili, chiede agli sviluppatori la possibilità di vivere un’avventura facile…senza alcun tipo di difficoltà. Gli sviluppatori acconsentiranno, ma ci catapulteranno in un mondo facile (ad un primo impatto), che in realtà nasconde dei terribili pericoli che starà a noi svelare ed evitare. Potremo fare tutto ciò sfruttando alcune funzionalità del gioco stesso che, a mio parere, sono geniali. Provatelo e fateci sapere cosa ne pensate!

Ancestor

ancestor

Questo è un gioco davvero singolare. E’ un action runner puzzle. In cosa consiste? Le meccaniche di base sono semplici. Il nostro personaggio cammina all’infinito fino a che non incontra un ostacolo. L’ostacolo è un mini-puzzle che dovremo risolvere velocemente. Game Over in caso di fallimento. Man mano che si procede, il gioco sarà sempre più complesso. Perché allora si definisce anche un action? Perché avremo la possibilità di sparare a degli ostacoli tramite un globo luminoso che ci terrà compagnia durante le nostre lunghe corse. Un gioco con un design davvero curato e particolare. Da provare!

Questi sono i titoli Google Play per Android che probabilmente non conoscevate. Fateci sapere se ne avete provati alcuni e se vi sono piaciuti.

Al prossimo articolo!

 

 

 

Emanuele Mancini

Amante del mondo videoludico, di cinema e Serie TV a 360 gradi. Coltivo queste grandi passioni nel mio tempo libero, sempre in cerca di novità. Videogiochi e film: nuova arte!