Homefront: The Revolution: si cambia sviluppatore !

Bye bye Crytek ! Benvenuta Deep Silver !

Ebbene sì , avete letto bene . Già da tempo oramai si parla della crisi finanziaria che sta attraversando la povera Crytek, società di sviluppo tedesca creatrice del grande Far Cry e Crysis , ed è proprio a causa di questa crisi che la creazione di Homefront stava per chiudere bottega. Ma ecco arrivare i grandi salvatori! Koch Media e Deep Silver avrebbero acquistato i diritti del titolo, e lo sviluppo di Homefront non avverrà più quindi nella sede della Crytek ma nella Deep Silver Dambuster Studios, nuova sede della Deep Silver situata a Nottingham che, cercherà di continuare il lavoro del gioco nel migliore dei modi. Qui sotto trovate la dichiarazione del CEO di Deep Silver, Klemens Kundratit. Sotto alla sua dichiarazione, troverete alcune immagini del gioco.

Dichiarazione di Klemens Kundratit :

” Noi crediamo fortemente nel potenziale di  Homefront: The Revolution,  abbiamo fiducia nel nuovo team e siamo certi che continui il percorso intrapreso negli ultimi anni

Fonte : Joystiq

Immagini :

homefront-the-revolution

HomeFront-the-revolution

HomeFront-the-revolution

HomeFront-the-revolution

Quindi ragazzi, se avevate già visto il trailer di Homefront : The Revolution, non resta che sperare che il progetto finisca nel migliori dei modi, diamo fiducia quindi ai ragazzi della Deep Silver, che non ci deluderanno! Ricordiamo i titoli della Deep Silver e Koch Media come Metro: Last Light e Dead Island.

Alla prossima !

Emanuele Mancini

Amante del mondo videoludico, di cinema e Serie TV a 360 gradi. Coltivo queste grandi passioni nel mio tempo libero, sempre in cerca di novità. Videogiochi e film: nuova arte!