Google ufficializza la Open Automotive Alliance

Dopo svariati rumor sull’argomento al CES 2014, Google svela la sua nuova idea. Tutto nasce dall’idea del motore di ricerca che definisce l’interazione automobile-oggetto tecnologico troppo rudimentale.

Basandosi sul concetto (secondo me troppo azzeccato) secondo il quale oramai tutti coloro che possiedono una auto portano con se il loro tablet o smarthphone e che le loro potenzialità siano del tutto inespresse alla guida o comunque a bordo di una autovettura, la società di Mountain View si “allea” (per l’appunto) con società di spicco nel campo dell’automobile e dell’informatica per superare 1389334449667_OpenAutomotiveAlliancequesto ostacolo e rendere l’interazione auto-tecnologia facile e soprattutto utile a bordo della propria autovettura.

Le società già coinvolte nel progetto sono il motore di ricerca, per l’appunto, Audi, General Motors, Honda, Hyundai e NVIDIA.

La cosa essenziale riguardante il progetto è che tale alleanza non è un patto chiuso, ma un qualcosa di molto open, quindi non è escluso che qualche altro colosso si unisca alla lista di nomi già eccellente.

 
Chissà…magari tra qualche anno potremmo consultare il nostro social network direttamente dal volante…strano…ma futuristico!

Se volete maggiori info riguardo questo argomento, rivolgete il vostro sguardo all’esperto!

Jerry Galipò

Ragazzo instradato nella medicina ma infervorato per la tecnologia, soprattutto mobile. Mi occuperò, solo per voi, soprattutto di possibili nuovi gioielli tecnologici che arriveranno più in la, di Windows, ma soprattutto di mie idee che cercherò di trasmettere per una visione a tutto tondo della tecnologi che STIAMO vivendo