Flop per “Il GGG-Il Grande Gigante Gentile”

L’ultimo film di Steven Spielberg “Il Grande Gigante Gentile” delude al botteghino

Pare proprio che l’ultima pellicola del maestro Steven SpielbergIl Grande Gigante Gentile”, uscita nelle sale cinematografiche americane il primo luglio, si stia rivelando un vero e proprio fiasco.
Il film infatti che, presentato in anteprima al Festival di Cannes e primo del regista ad essere prodotto e distribuito dalla Walt Disney, narra della storia d’amicizia tra una bambina orfana e il Grande Gigante Gentile sembra non aver convinto il pubblico statunitense.
Un duro colpo questo per Spielberg che si era riavvicinato nuovamente, con quest’ultima pellicola, al cinema per ragazzi dopo una serie di opere dalle tematiche più impegnative (Lincoln, Il ponte delle spie). Il Grande Gigante Gentile ha purtroppo incassato soltanto 19 milioni di dollari questo week-end, mentre ne è costati ben 140! È proprio il caso di dire che i tempi sono cambiati e molto probabilmente questo tipo di tematiche non hanno tanta presa sul pubblico dei più giovani che preferisce sicuramente dei generi più movimentati come i film dei supereroi che, specie adesso, stravincono al botteghino mondiale.
Tuttavia il nuovo progetto di Spielberg “Ready Player One” ambientato in un mondo virtuale appare sicuramente più fruibile rispetto a “Il Grande Gigante Gentile” e sembra di poter risollevare così un regista che ha fatto la storia del cinema.

Irene Sciamanna

La passione per il cinema e la lettura mi hanno accompagnata fin dalla tenera età regalandomi forti emozioni e aiutandomi nel percorso di crescita emotiva e personale.