Chi dirigerà il nuovissimo sequel di World War Z ?

Sarà probabilmente David Fincher il nuovo regista del secondo capitolo di World War Z

Pare proprio sarà David Fincher a sostituire il regista spagnolo Juan Antonio Bayona nel secondo capitolo di World War Z!

Il primo film uscito nel 2013 è ambientato in un paesaggio apocalittico, vede il famosissimo attore Brad Pitt combattere assieme alla sua famiglia una terribile infezione che continua a colpire sempre più esseri umani trasformandoli  in creature simili a zombie. Spetterà proprio al protagonista coadiuvato da altri colleghi tentare disperatamente di trovare una cura che possa impedire alle persone rimaste sane di contagiarsi. Possiamo dire che la pellicola aveva sicuramente pregi e difetti, ma in generale non aveva entusiasmato particolarmente in pubblico.

Adesso Brad sembra volerci riprovare con questo sequel e a dirigerlo spera ci sia lo statunitense David Fincher, che proprio l’attore avrebbe indicato come candidato ideale. I due infatti si conoscono dai tempi di Seven e avevano collaborato anche per Fight Club nonché per Il curioso caso di Benjamin Button, film questo che valse a Pitt una nomination all’ Oscar come miglior attore protagonista.

Ci sono dunque buone probabilità che Fincher accetti l’incarico e noi ci auguriamo che questo World War Z 2, in uscita a giugno del 2017, si riveli all’altezza delle aspettative risollevando un primo capitolo un po’ confusionario.

 

Irene Sciamanna

La passione per il cinema e la lettura mi hanno accompagnata fin dalla tenera età regalandomi forti emozioni e aiutandomi nel percorso di crescita emotiva e personale.