Dark Souls 3 – guida a Irithyll della Valle Boreale

dark-souls-3-bambolina
Bambolina

Dopo aver sconfitto Wolnir e da aver esplorato il Lago Ardente, potrete accedere alla nuova area di gioco:  Irithyll della Valle Boreale.

ATTENZIONE! Prima di proseguire assicuratevi di avere la bambolina ottenuta dopo aver sconfitto i Diaconi della profondità.

Avanzate verso il ponte per essere attaccati da un enorme mostro/cane/coccodrillo.

Decidete se affrontarlo o se correre alla fine del ponte dove potrete passare solo se avete la bambolina. Il nemico non potrà seguirvi.

Accendete il falò e raccogliete il loot dal cadavere, poi salite le scale.

Qui incontrerete una nuova tipologia di nemici: i cavalieri di Irithyll sono molto veloci ed utilizzano delle combo molto potenti. In più rischiate il congelamento.

Eliminate il nemico a sinistra, e fate attenzione che , dove scorgete il secondo, ne arriverà un terzo nascosto.

Raccogliete il frammento di titanite sulle scale a sinistra e proseguite.

Nella  piazza eliminate i due spettri e raccogliete le anime ed il germoglio di fiore verde.

Ora date molta attenzione alla Strega munita di asta infuocata: i suoi attacchi di fuoco vi colpiranno  a lunghissima distanza, ed è circondato da parecchi spettri.

Proseguite lungo le scale e fate attenzione sul balcone in alto a destra dove un altro cavaliere con lancia di fuoco tenterà di colpirvi.

Raggiungetelo, eliminatelo e raccogliete la titanite.

Lungo la strada per proseguire incrocerete altri due cavalieri di ghiaccio.

Salite sul balcone a sinistra e colpite la ringhiera a destra per aprire un passaggio segreto.

Alla fine della scala a sinistra c’è un cavaliere di ghiaccio. Sulla destra della scala potrete raccogliere un frammento di titanite.

Proseguite e, quando sarete sul ponte, scendete sulla sinistra per eliminare un’evangelista e raccogliere il ramo di albero stregato.

Sbloccate la porta e tornate indietro.

Proseguite lungo l’unica via possibile, e salite sulla scala di sinistra.  Raccogliete il frammento grande di titanite sul cadavere dopo la prima rampa.

Entrate nella chiesa ed accendete il falò della Chiesa di Yorshka. Raccogliete la Prova di un successo dal cadavere vicino l’altare.

Qui dovreste incontrare il vecchio amico – o vecchia amica – Anri. Seguite la sua quest per sapere come comportarvi.

Uscite da dove siete entrati e proseguite verso sinistra. Raccogliete le anime e attaccate dall’alto il cavaliere sotto di voi. Raccogliete le anime e salite la scala di fronte a voi. Il cancello lo apriremo più avanti.

Proseguite verso destra per eliminare l’ennesimo cavaliere di ghiaccio, mentre ne noterete altri tre proseguire verso il basso.

Raccogliete la gemma del fulmine sulla sinistra. 

Tornate al falò della chiesa di Yorshka e scendete verso sinistra. Nel cortile sulla destra raccogliere la scheggia.

Proseguite verso sinistra ed eliminate i cani per raccogliere il loot.

Tornate indietro e scendete sulla sinistra per trovarvi in un’area piena di spettri. Aprite il forziere sulla destra ed uscite dalla sala.

Scendete le scale e fate attenzione agi spettri che vi attaccheranno. Colpite il primo muro sulla destra ed eliminate la lucertolina.

Proseguite lungo la palude ed entrate nella prima grotta sulla sinistra.

ATTENZIONE! Non proseguite verso il prossimo falò o perderete le quest di Siegward.

Nella grotta incontrete parecchi nemici ragno. liminateli raccogliete il loot e continuate dritto.

Parlate con Siegward e bevete la pozione.

Nella prossima sala sulla sinistra c’è un cavaliere. Aggratelo ed eliminatelo, poichè nella tessa sala in alto sulla destra c’è un ariciere.

Dopo aver eliminato il primo cavaliere, salite a sinistra nella sala per eliminare un secondo cavalire e l’arciere ed aprire alcuni scrigni.

Scendete ed uscite, proseguendo sulla sinistra. Fate attenzione a spettri e cani.

Salendo le scale, sulla sinistra, potrete sbloccare un’ascesore che vi riporterà nei pressi della chiesa.

Continuate a salire le scale, ma non entrate nella struttura.

Andate invece a sinistra e lasciatevi calare giù. Salite la scala ed eliminate i numerosi spettri.

Proseguite verso sinistra sulla scala. Eliminate i due cavalieri di ghiaccio.

Proseguite  dritto e scendete la scala per bloccare il cancello che funge da scorciatoia.

Tornate indietro e preparatevi allo scontro con il boss!

Come sconfiggere Sulyvhan il Gran Sacerdote

dark-souls-3-guida-Irithyll-valle-boreale

Se avete portato avanti la quest di Anri, potrete evocarlo per farvi aiutare con questo boss.

Sulyvhan è un nemico veloce ed aggressivo, attacca dalla distanza con combo e procura danni da fuoco e magici.

Un’ottima tecnica per sconfiggerlo nella prima fase, e di possedere uno scudo con abilità parata.

Parando il suo attacco frontale e contrattaccando al momento giusto, il boss subirà molti danni.

Potete altrimenti  equipaggiarvi di uno scudo che assorba il 100% dei danni e cercare di parare ed aggirare le sue combo attendendo il momento in cui resterà scoperto.

Nella seconda fase Sulyvhan creerà una sua copia.

La copia avrà gli stessi attacchi dell’originale, ma la vita sarà parecchio ridotta. Eliminando il doppione, il boss si fermerà per evocarne un altro, e questo vi permetterà di colpirlo pesantemente,

Sulyvhan è, probabilmente, il boss più ostico che avrete finora incontrato, ma con pazienza e riflessi pronti riuscirete a sopraffarlo. Ricordate che potete evocare Anri per farvi aiutare!

Altre guide per Dark Souls 3

  • Dark Souls 3: Guida a classi e doni sepolcrali – QUI
  • Dark Souls 3: NPC e Quest secondarie – QUI
  • Dark Souls 3: Guida alle schegge Estus – QUI
  • Dark Souls 3: Guida alle Schegge di Osso di Non Morto – QUI
  • Dark Souls 3: Il Cimitero della Cenere – QUI
  • Dark Souls 3: Mura del Castello di Lothric – QUI 
  • Dark Souls 3: Insediamento dei Non Morti – QUI 
  • Dark Souls 3: La Strada dei Sacrifici – QUI
  • Dark Souls 3: La Cattedrale della Profondità – QUI
  • Dark Souls 3: Forte Farron – QUI
  • Dark Souls 3: Catacombe di Carthus – QUI
  • Dark Souls 3: Lago Ardente – QUI 

Michela Mirra

Laureata in marketing, da sempre appassionata di videogiochi, manga, anime, fumetti e cinema. Ama gli horror e la fantascienza, e quando può si diletta con disegno e lettura."Coloro che sognano ad occhi aperti sanno molte più cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte." Poe