In arrivo una serie animata per i Blues Brothers

1978 : i comici John Belushi e Dan Aykroyd fondano il gruppo musicale Blues Brothers per uno sketch musicale del  Saturday Night Live e pubblicano il loro album  Briefcase Full of Blues.
1980: al cinema sbarca il film che avrebbe consacrato la coppia comica e resa nota in tutto il mondo, The Blues Brothers, diretto da John Landis.
Il film è un vero e proprio cult del grande schermo, grazie al ricchissimo cast di musicisti e cantanti – come non citare Ray Charles e Aretha Franklin– ad una trama coinvolgente ed incalzante e – naturalmente- alla grandiosa coppia di protagonisti.

“Siamo in missione per conto di Dio.”

Nel film seguiamo le vicende dei fratelli Jake “Joliet” Blues (John Belushi) ed Elwood Blues (Dan Aykroyd), che cercano di salvare l’orfanotrofio dove sono cresciuti a suon di blues: racimolare il denaro necessario porterà la coppia ad esibirsi nei locali più disparati, generando scene che entrano di prepotenza nell’immaginario collettivo, come la famosissima esibizione nel Bob’s Country Bunkerdove i fratelli improvviseranno una canzone western, Rawhide .
Il film ha anche un sequel, The Blues Brothers: il mito continua, nettamente inferiore al suo predecessore anche per la grande assenza di John Belushi, prematuramente scomparso nel 1982.

Arriviamo quindi al 2016, quando Dan Aykroyd decide di unirsi alla vedova Belushi, Judy per ricondurre alle origini televisive la coppia di cantanti blues.
Sarà Bento Box Entertainment a dirigire la serie animata per i Blues Brothers, che è al momento senza network, ma destinato a coprire il ruolo di protagonista in prima serata.
La trama seguirà le vicende dei fratelli Blues, e dei lori amici, in viaggio verso Chicago. Per rendere onore al grande film, ogni episodio avrà una colonna sonora ricca di hit blues e di musiche appositamente composte per la serie, e non mancheranno “incursioni” di volti noti della scena musicale.

Michela Mirra

Laureata in marketing, da sempre appassionata di videogiochi, manga, anime, fumetti e cinema. Ama gli horror e la fantascienza, e quando può si diletta con disegno e lettura."Coloro che sognano ad occhi aperti sanno molte più cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte." Poe